SIRIO: il “Grande Istruttore del genere umano”

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Galahad ha detto:

    I Dogon conoscevano le linee di Giove, l ‘anello attorno a Saturno e che i pianeti intorno al nostro sistema solare ruotano attorno al Sole, posseggono da molte generazioni inusuali conoscenze astronomiche legate a Sirio . Creature con tre occhi e chele a forma di granchio concessero vasti segreti, rivelando misteri che furono tramandati da adepti. La Massoneria sostiene che la civiltà fu inizialmente fatta da iniziati provenienti da Sirio. Iside è accompagnata dal cinocefalo Anubi che potrebbe essere Sirio B , l’intero calendario egizio compiva una rivoluzione attorno ai movimenti di Sirio ,nei circoli esoterici Sirio è considerato il ” dio occulto del cosmo”, il simbolo dell’ occhio altri non sarebbe che l’ occhio di Sirio. Il XX secolo ha visto sorgere una nuova generazione di contattisti che rendono omaggio alla ” Stella del cane”, il contattista Williamson parlò della presenza sulla terra di una società segreta che è stata in contatto con Sirio per migliaia di anni ,il cui simbolo è l ‘ occhio. In un saggio James Shelby Downard parla di un culto di adorazione a Sirio giunto fino ai più alti livelli della Cia . Philip K.Dick disse che un entità tramite le trasmissioni psicotroniche dei sovietici di cui si diceva vittima, aveva potenziato il segnale è si era messo in contatto con lui , scrisse una novella Valis , e l’ entità qui chiamata Valis venne descritta con tre occhi e chele .Mai prima di allora Dick aveva trattato Sirio , da allora divenne centrale.Whitley Strieber autore di bestseller Communion apprese una forma di canto doppia tonalità che gli aveva permesso di ricordare i suoi incontri con i Grigi, nella Fondazione Gurdjieff . Quello che non sapeva era che lo stesso Gurdjieff diceva di essere in contatto con esseri di Sirio, Strieber ritiene che utilizzano mezzi per comunicare diversi dalla telepatia. Forse legati a segnali elettromagnetici?In Communion Strieber dice che lo stato mentale prodotto dai visitatori assomiglia a quello di una droga detta Tetradotossina, secondo molti antropologi la sostanza base per il veleno degli zombies di Haiti.

Lascia un commento