Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Il vero traditore di Gesù?

Potrebbero interessarti anche...

2 Risposte

  1. Galahad ha detto:

    Maria Maddalena è molto presente , mentre è quasi dimenticata dalla Chiesa ufficiale , rappresenta la Sophia o il Sang Real la stirpe del Graal? I Templari credevano che San Giovanni Battista fosse il vero Messia , tanto che la testa che adoravano in segreto era quella di Giovanni .Giovanni era esseno. Gesù stesso ebbe dei contatti con gli Esseni, detto il Nazareno non perché fosse di Nazareth ma perché era Nazirita. Vedi Leonardo da Vinci, ultima cena ecc….,credo che Dan Brown abbia voluto trasmettere dei messaggi da decriptare . ” Conosco dei segreti che mi farebbero Papa” è la frase attribuita a Lefebvre. Secondo Soysandor , siccome la storia del “Quo Vadis” è una leggenda ,il vero Pietro non sarebbe mai andato a Roma . Se cosi fosse non sarebbe giustificata la croce rovesciata che usano . Né il simbolo del gallo , in realtà tramite i Re Magi ,si rifarebbero ai zoroastriani e a Mithra ,nato il 25 dicembre da una vergine in una grotta , religione orientale iniziatica che stava corrodendo dall’interno l’impero romano ,vedi Franz Cumont ” Religioni Orientali nel paganesimo romano.I misteri che travolsero il Pantheon greco- romano”

  2. Galahad ha detto:

    Articolo interessante , aggiungo che se esistono i vangeli gnostici, non ultimo il vangelo di Barnaba , vanno ricollegati a Nag Hammadi , il ritrovamento di testi più antico finora fatto , pochi sanno che avvenne con l’aiuto di Jung. E agli Esseni che senz’altro hanno ispirato i futuri Templari , abbiamo pochi testi del periodo , la Chiesa come la conosciamo oggi i sviluppa molto dopo , diciamo che nasce con Paolo , un romano che non ha mai conosciuto il Messia , la ricerca del Messia come gli esseni prima erano una comunità chiusa ,rivolta ai soli ebrei da qui la disputa di Paolo proprio con Pietro. Pietro è stato veramente a Roma o è solo una leggenda come “Quo Vadis”. Mentre Maria Maddalena a ha volta altro simbolo utilizzato della leggenda che la vuole in Francia con Guseppe d’Arimatea , che rimanda ad Ahrimane , dunque sempre Persia- Mithra, Zoroastro il nucleo originario , vedi simbolo dei Magi. E ‘ legata a una successione iniziatica avvenuta nel tempo fino ai misteriosi re Merovingi e ai Capetingi.

Lascia un commento